Ultima Forsam TreEmme

"Il principe", parte 1

Lucca città dolente

Pochi giorni dopo la fine della Congiura della Mandragola, un grande esercito attacca da lontano l’esercito dei Morti, senza però attaccare decisamente.
Si trattava in una manovra per permettere l’ingresso a Lucca di Giovanni dalla Bande Grigie, noto soldato di ventura al servizio della causa.
Afferma che ci sono problemi con la città di Lucca, punto da cui provengono i Morti in sempre maggiore quantità. Una missione di infiltrazione potrebbe scoprire la situazione a magari salvare il Principe di Pisa, Ranieri della Gherardesca di cui da tempo non si sa nulla.
I nostri eroi sono entusiasti della proposta e con uno stratagemma si accodano al condottiero.
La notte si trascorre in una delle tante fortezze della compagnia, ma il sonno è interrotto dall’attacco di Mezzatesta, un marrano che si è venduto ai Morti. Tuttavia, il suo attacco non è decisivo, pur riuscendo a uccidere una delle guardie al seguito di Giovanni.
Il giorno successivo si giunge in vista di Pisa, dalla quale si odono urla e gemiti poco rassicuranti. Dopo una missione di ricognizione, si decide di entrare in piazza dei Miracoli, in qualche modo fortificata, per salvare il Principe.
La missione riesce, tuttavia Ranieri si rivela imbarazzato e inconsulto, finchè prestola sua follia lo rivela come traditore! Bevendo una fiala misteriosa si trsforma in un’orrida creatura che attacca i nostri eroi, supportati dal malvagio Nibbio celato dietro le tende.
Pur con qualche ferita e acciacco, i nostri riescono ad avere la meglio sui due, ma uno schianto rivela che il muro difensivo ha ceduto. I Morti sciamano in Piazza dei Miracoli…

Comments

marcello_missiroli marcello_missiroli

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.